25 Marzo – Libreria Il Ghirigoro Quarrata Presentazione Libro

Lascia un commento

26 marzo 2017 di Ile3nia

Quarrata (PT)
Giornata emozionante e molto particolare quella di ieri Sabato 25 Marzo, presso la Libreria Il Ghirigoro a Quarrata.

Molto particolare perché altro non mi viene in mente per descrivere la Presentazione del mio libro. E infatti, più che presentazione nel vero senso del termine, è stato un salottino di chiacchiere, scambi, opinioni e nuove conoscenze.

Alle 17:30 Alessandro ha iniziato a parlare dinanzi a un gruppo ristretto di persone.
Non mi aspettavo certo il mondo come nella prima presentazione, sono ancora una sconosciuta e sinceramente ero contenta anche così.
Poche persone, ma attente, curiose, con le tante domande per carpire più informazioni possibili sulla trama di “Anime Sospese”, senza rischiare di rovinare le sorprese e i colpi di scena della storia.

Verso le 18:20 e minuto più, minuto meno, è terminata la presentazione. Ma non del tutto. Nella stanza si affacciano due carissime ragazze, dispiaciute di essere arrivate alla fine dell’evento. Ma…  chi ha detto che una volta finito, non si possa ricominciare tutto di nuovo? Ma qual è il problema?
Vi svelo un segreto… a me e a mio marito ci piace tanto chiacchierare, quindi ci invitate a nozze se volete risentire tutto dall’inizio.
Et voilà che la magia si crea di nuovo… si parla di fantasmi, di Azzurrina, di castelli abitati dai fantasmi, dalle passioni per il fantastico, per le presenze che avvertiamo. Chiacchiere alternate dalla ri-presentazione del libro. Sembrava di aver ricreato un nuovo salottino per pochi intimi. È stata una bella chiacchierata e mi è piaciuto tantissimo. Respiravo aria magica e fantastica.

Verso le 19:00 sembrava finito di nuovo il tutto, quando sono apparse altre due persone.
Una mia vecchia conoscenza, la mia ex maestra di ballo e il fidanzato. Sapevo che sarebbero arrivati in ritardo, ma figurati se non ricomincio per loro.
E di nuovo chiacchiere, libro, ri-chiacchiere, ri-libro, confidenze, fantasmi e zombie (loro ci sono sempre) e il nuovo salottino si è ricreato con la stessa magia della prima e della seconda presentazione.
Poco per volta siamo andati oltre la chiusura della libreria.
Ma il proprietario Roberto, gentilissimo e disponibile, non ha fatto una piega.
Ha fatto sentire tutti a proprio agio. E io mi sentivo proprio come se fossi ritornata a casa.
Ho apprezzato i suoi significativi interventi su come la copertina di un libro influenzi la scelta del lettore.
Gli argomenti sono stati tanti e io non avevo più voce.

Alle 21:00 ero in macchina. Tornata a casa, non ho cenato dalla stanchezza e mi sono buttata sul divano. Pochi minuti e sono crollata in un sonno profondo e rilassato.

È stata una giornata intensa, meravigliosa, emozionante.
È stata un’esperienza che porto nel cuore, perché è stata magica.
E quando sto bene con le persone, tutto è magia…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Translate

Copyright © 2015 - 2017 Tutti i diritti riservati Sogno nel mezzo di un racconto by Ile3nia
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: