Anno Nuovo, Propositi Nuovi… tra Zombie a Prato e Pirati all’Arrembaggio!

Lascia un commento

7 gennaio 2018 di Ile3nia

Buon Anno, Buona Befana.
Terminati i giorni di autolesionismo da cibo, mi ritrovo sul divano (la palestra la riprendo domani, eh!) a pensare ai famosi buoni propositi per il 2018.
Mi sono già preparata una breve lista, buttata giù dai sensi di colpa tra un pranzo e una cena con i parenti.

  • Dieta
  • Palestra
  • Leggere tanti libri
  • Scrivere tanti libri
  • E tanti altri propositi, i classici che vi evito, come essere più buona, essere paziente, e tante altre cose belle…

Dieta e Palestra ok, è appurato che si ricomincia da domani 08.01.2018.

Leggere e scrivere invece non ho proprio mai smesso, diciamo che li ho temporaneamente tenuti in sospeso solo per pochissimi giorni.

Allora… le novità sono:
*Scrivere: sono in fase di lavorazione per nr. 2 (DUE) progetti. Davvero!

* Progetto Numero Uno.
Il primo riguarda una novità di un nuovo sito, dove, attenzione attenzione (suspence), si parla di zombie.
Un’invasione vera e propria ambientata a Prato, nella mia città.
Se cliccate su Diario di Bordo Zombie – Cronaca di un’Apocalisse, potrete leggere e conoscere i pensieri di Emma, la protagonista del diario, che racconta in prima persona la cronaca dell’Apocalisse.
Perché ambientata a Prato? chiederete voi.
Perché devo ambientarla a New York, Atlanta, Parigi o Londra? Ce ne sono a bizzeffe di storie ambientate in città famose che non ne posso più! Ma meglio che a casa propria, che volete di più? Rispondo io.
Sono così contenta di ambientarla qui… per chi non la conosce, non si deve preoccupare, perché mi sto organizzando tra mappe e altro perché in preda al panico non ci si debba perdere tra le vie e avere brutte sorprese. Gli zombie sono in agguato.

*Progetto Numero Due.
Sto lavorando a un libro ambientato nel mondo dei pirati.
Una storia d’amore tra presente e passato, una di quelle storie dove l’amore non ha tempo.
Quando si ama davvero, nulla potrà dividere nessuno.
Se è per questo io sono una di quelle che urla ai quattro venti che l’Amore vince sempre; l’Amore batte tutto, odio, barriere, tempo e ogni altro tipo di ostacoli.
Non aggiungo altro, altrimenti rovino le sorprese.
Ogni cosa al suo tempo.
Nel frattempo devo scrivere, scrivere e scrivere…

*Leggere.
Tanto per rimanere in tema pirati, mi sono buttata su Wilbur Smith “Uccelli da Preda”.

IMG_1795
Non è stato facile trovarlo. Ho provato in diverse librerie, ma niente da fare.
Poi eccolo spuntare nella libreria dei libri perduti, come la chiamo io, di un centro Emmaus.
Un posto che consiglio e dove vado ogni tanto per cercare qualche libro introvabile o dimenticato da Dio…
Appena terminato di leggere le sue 674 pagine, provvederò subito a scrivere una recensione.

Intanto date un’occhiata sul Diario di Bordo Zombie – Cronaca di un’Apocalisse

Buona Lettura.

Ile3nia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Translate

Copyright © 2015 - 2017 Tutti i diritti riservati Sogno nel mezzo di un racconto by Ile3nia
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: